Crea sito

Gasperino er Carbonaro al Teatro Anfitrione

Il teatro è vero teatro quando accade un fatto. Ecco, il fatto in questa occasione si è manifestato sotto gli occhi di tutti, anzi, il fatto in se stesso sono proprio i tutti che hanno creato più che uno spettacolo una vera festa al Teatro Anfitrione. L’Associazione Culturale Romolo e Roma presenta «Gasperino er Carbonaro», la divertente commedia scritta da Andrea Quintili, per la regia di Valentino Fanelli.

Chi non conosce la storia del Marchese più irriverente e burlone della Storia di Roma, e bene, Quintili e Fanelli, hanno pensato in questa occasione di dare spazio a uno dei deliziosi personaggi che s’aggirano accanto al Grillo; lui è Gasperino, un carbonaro scansafatiche molto devoto, invece, al vino.

È lo stesso Fanelli che ne interpreta il ruolo, trasformandolo, con una rilettura personale, in una specie di poetico clown. Intendiamoci, il naso non credo che sia rosso solo per effetto dei fumi dell’alcool. 

Questi sono gli attori che hanno dato vita a questo spettacolo divertente: Valentino FanelliAndrea QuintiliStefano AddabboMirko Susanna, Maurizio Pedini, Giorgio GiurdanellaLuana CannistraciEleonora Manzi, Laura Antonini, Margherita Smiriglia, Eleonora Pedini, Stella Gallo, Umberto Stefolani, Antonio Volpe, Ester Ceccarelli, Chiara Fioravanti, Mirco Pavone, Alessio Ciaffi, Ernesto Pietrella, Renata Ruggeri, Sandro Cococcia e lo straordinario Sergio Di Pinto nel ruolo di Ricciotto.

Aiuto regia e direzione di scena Barbara Lauretta, scenografia Maurizio Manzi e Stefano Natale, commenti musicali Simone Zucca, luci e fonica Roberto Giansanti e Massimiliano Nichil, trucco Viviana De Franco, costumi Tina De Marco

Esilarante commedia originale di Andrea Quintili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *