I Giallorossi del Volley in cima alla classifica ancora una vittoria

VOLLEY SERIE B  NAZIONALE, GIRONE G, seconda GIORNATA ROMA VOLLEY-MARIGLIANO 3-0 – (25-22; 25-16; 25-22)
 
I giallorossi del patron Montemurro superano nettamente i campani del Marigliano e sono in testa alla classifica a punteggio pieno.
IMG_9063
 
La Roma conquista la seconda vittoria su due e s’impone di nuovo con un netto e perentorio 3 a 0, bissando lo stesso identico successo colto all’esordio in campionato a Viterbo. 
 
Davanti ad un pubblico delle grandi occasioni, che ha gremito il PalaTellene in ogni ordine di posto, la Roma bagna con una vittoria sonante la prima casalinga del nuovo campionato.
 
Lo fa giocando bene, superando un Marigliano ostico e determinato, che da subito fa capire di voler vendere cara la pelle. I campani sono forti sotto rete e tengono in difesa, e l’avvìo di partita non è semplice.
 

Si gioca punto su punto (2-2, 4-4, 4-6, 6-6, 10-10, 10-12) e la Roma per la prima volta coglie il vantaggio sul 14-13.

 
Da quel momento in poi i ragazzi di coach Budani tengono sempre un minimo margine di vantaggio di due-tre punti (16-14, 19-16, 21-18).
 
Nel finale di set, a fare la differenza sono gli attacchi vincenti di Tozzi (che si esprime su alti livelli) e Bacciaglia (che conferma di essere un acquisto indovinatissimo).
 

Il primo set finisce 25-22 in mezz’ora esatta di gioco.

 
Nel secondo parziale, Roma prende il largo da subito: i giallorossi cambiano marcia e dal 4-3 si portano avanti fino al 10-3, con un break che cambia l’andamento del match.
 
Salgono in cattedra Rossi e Mambelli, Bacci da par suo ispira gli attacchi giallorossi che trovano concretezza nelle schiacciate al fulmicotone di Tozzi, Pregnolato e ancora Rossi.
 

Il secondo set finisce 25-16, senza troppa storia.

 
Nel terzo set, Marigliano parte meglio (0-3) per cercare di restare in partita, ma Roma resta in scia ed effettua subito il contro sorpasso (5-3).
 
La gara torna equilibrata in questa fase, poiché i partenopei ospiti si giocano il tutto per tutto.
 
Ma Roma assorbe e controlla anche le fasi più combattute con maturità, lasciando sfogare gli avversari per poi colpirli al momento decisivo.
 
E così, dopo essere andati sotto di un punto sul 21-22, i giallorossi infilano una serie positiva e mettono il sigillo alla partita con le bordate finali di Tozzi e Pregnolato che piegano il muro avversario e propiziano il 25-22 conclusivo.
 
Finisce 3 a 0 per la Roma, con il pubblico in visibilio e la soddisfazione in casa giallorossa di aver dato un’altra chiara dimostrazione di forza dopo il successo della prima giornata.
 
Con questo successo, la Roma sale a quota 6 punti e comanda la classifica del girone B insieme a Folgore Napoli e Ottaviano. 
 
Nel prossimo turno, i giallorossi cari al presidente Andrea Montemurro giocheranno di nuovo in casa domenica prossima alle 15,30 e riceveranno la visita al PalaTellene del Life Community Tor Sapienza Roma, per il primo derby stagionale.
IMGP0896 (834x1280)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.